Renzi non molla sul taglio ai manager ma sulle poltrone dell’amico Carrai chiude un occhio

“Non è possibile che l’amministratore delegato di una società guadagni 1000 volte in più dell’ultimo operaio, torniamo a un principio di giustizia sociale. Noi non molliamo.” Così il premier Matteo Renzi ha risposto ieri alla polemica sollevata dall’ad di Fs Mauro Moretti, che ha minacciato di andarsene se gli verrà tagliato lo stipendio. Lo smart-Renzi non molla, lo ha detto chiaramente. Se parliamo di giustizia sociale (e Renzi accusava Beppe Grillo di populismo?) però, forse è il caso di sottoporre al premier questo elenco che è possibile trovare online. Infatti il suo “amichetto del cuore” Marco Carrai, oltre a finanziare, sostenere, accompagnare e pagare appartamenti in affitto, tiene in caldo parecchie poltrone. Ma non si dica mai che guadagna 1000 volte in più di un operaio dell’aeroporto di Firenze.

“Marco Carrai è nato nel 1975 a Firenze, imprenditore e manager. Inoltre:

– è membro della Giunta Esecutiva di Assaeroporti;

– è membro del Board of Directors IMT Foundation – Boston;

– è membro dell’Advisory Board dell’associazione Partners di Palazzo Strozzi – Firenze;

– è Presidente del Consiglio di Amministrazione di D&C Srl;

– è membro del Consiglio di Amministrazione di Beauty lab Srl;

– è membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Bancaria Ente Cassa di Risparmio di Firenze;

– è membro del Consiglio di Amministrazione di Scuola Holden Srl scuola di scrittura creativa del gruppo Feltrinelli;

– è membro del Consiglio di Amministrazione del Gabinetto Scientifico letterario G. P. Vìeusseux;

– è membro del Consiglio di Amministrazione di Cki S.r.l.;

– è Presidente del Consiglio di amministrazione di Cambridge Management Consulting labs S.r.l.;

– è partner Wadi Venture ltd;

E’ inoltre:

– socio della Banca di Credito Cooperativo di Impruneta;

– socio della Banca di Credito Cooperativo del Chianti fiorentino e Monteriggioni;

– socio della Fondazione Ente Cassa di Risparmio di Firenze

E’ Presidente di AdF dal 9 maggio 2013.”

Fate vobis.

Articoli correlati

*

Top