Kim Jong-Un: Libero in tilt sulla sorella del dittatore

kim sorella

Altro che Kim Jong-Un, il vero tiranno della Corea del Nord è un’attrice sudcoreana di 15 anni.

Ha 26 anni e una faccia da ragazzina”, questa è la versione lanciata da Libero che, come molte altre testate nazionali, venerdì ha lanciato un servizio fotografico sulla sorella del dittatore nordcoreano. Sarebbe lei a dettare legge nel paese: “Studentessa modello a Ginevra dove, protetta da una falsa identità, si è laureata in politica internazionale; tornata in patria, tre anni fa, si è sempre tenuta ai margini della propaganda per non oscurare l’astro nascente del fratello pure essendo considerata da tutti l’eminenza grigia del regime”.

Peccato che quella che appare nella foto principale del servizio sia Kim Yoo-jung e non Kim Yo-Jong, la reale sorella del capo di stato nordcoreano. Va bene, i nomi orientali sono molto simili e anche il taglio del viso assieme a quello degli occhi contribuisce a confondere le cose: tutto vero, ma la tecnologia dovrebbe correre in aiuto.

Google, infatti, in casi come questi può rivelarsi utile. L’azienda di Mountain View, infatti, offre uno strumento tanto efficace quanto facile da utilizzare: accanto al classico motore di ricerca per cercare parole, persone o notizia, infatti, esiste Google immagini. Basta cliccare col tasto destro su una foto trovata su internet e cliccare su “Cerca questa immagine su Google”: in pochi secondi vengono elencate le foto uguali o simili che è possibile trovare in rete.

L’azione avrebbe portato alla luce la vera identità della ragazza raffigurata in foto. Altro che “personaggio incolore e schivo (la sua prima apparizioni pubblica è stata quella ai funerali del padre Kim Jong II), sembra che sia stata lei a sventare il tentativo di golpe di zii e militari fedeli al nonno e, nel mese di assenza del fratello per un presunto intervento alle caviglie, pare che abbia preso tutte le decisioni governative al suo posto”. Quella nella foto è una giovanissima attrice. Per di più sudcoreana, . Ah, se lo venissero a sapere Kim Jong-Un e sua sorella…

Articoli correlati

*

Top