Film su Papa Francesco: prossimamente al cinema

papa
Papa Francesco

La vita di Jorge Mario Bergoglio diventerà presto un film. In uscita a luglio racconterà di quando non era ancora ancora Papa.

Il film sarà girato tra Buenos Aires, Madrid e, ovviamente, Roma nei prossimi mesi. Si baserà sulla biografia di Jorge Mario Bergoglio intitolata “Francisco, vita e rivoluzione” scritta dalla giornalista Elisabetta Piqué, che racconta nel dettaglio il periodo nel quale Bergoglio era cardinale e arcivescovo di Buenos Aires.

Elisabetta Piqué è stata corrispondente di guerra dal Medio Oriente e dal 1999 è corrispondente del quotidiano argentino «La Nación» per l’Italia e il Vaticano. È stata l’unica giornalista ad anticipare l’elezione a Papa di Jorge Bergoglio, che conosce e segue da quando è stato fatto cardinale nel 2001.

Nel libro da cui è tratto il film, la Piqué presenta «il ritratto di un uomo di grande umiltà, gentile ma deciso, che ha più volte messo in gioco la sua vita durante la dittatura militare in Argentina, che si muove con naturalezza ai vertici del potere, senza mai perdere il suo formidabile senso dell’umorismo. Raccogliendo centinaia di testimonianze, spesso inedite, di persone a lui vicine, l’autrice delinea un affresco completo che per la prima volta abbraccia il passato, il presente e il futuro del Papa».

Il regista sarà Beda Docampo Feijoo  e il primo ciak è previsto per il 12 gennaio in Argentina. La pellicola uscirà nelle sale a luglio. A prendersi la responsabilità di interpretare il ruolo di papa Bergoglio sarà Dario Grandinetti, uno dei più noti attori argentini.

 

Articoli correlati

*

Top