Stop ai messaggi in auto: ecco l’ultima applicazione geniale di Apple

Stop ai messaggi mentre si guida.  Ecco l’ultima pensata rivoluzionaria di Apple. Il colosso americano ha sviluppato una tecnologia per iPhone in grado di spegnere automaticamente le funzionalità  di sms quando un utente si trova al volante. In un documento, presentato recentemente presso l’ufficio brevetti U.S.A, si legge di un sistema capace di bloccare applicazioni “sensibili” (quali appunto l’app messaggi), una volta saliti in macchina.

La scrittura di messaggi in auto è diventata un’abitudine sempre più frequente e pericolosa. Ed il numero di morti a causa di incidenti stradali, anche per questo motivo, è in continuo aumento. L’ultima vittima ieri, negli Stati Uniti, dove un messaggio ed un “selfie” sono costati la vita ad una giovane automobilista, che ha perso il controllo della macchina e si è andata a schiantare contro un tir.

Fino a questo momento, numerose sono state le campagne pubblicitarie che hanno cercato di arginare e bloccare questo fenomeno. I risultati, però, sono stati davvero scarsi. Adesso Apple ha deciso di intervenire seriamente per dare un taglio definitivo a questa rischiosa abitudine. Infatti, con i due progetti  “CarPlay” e “Siri Eyes Free”, presenti in più veicoli entro la fine dell’anno, Apple ha voluto dare un grande segnale per la sicurezza dei propri utenti in macchina. Un percorso a tutela degli automobilisti iniziato già nel 2008 e terminato ora.

Il primo sistema è automatico ed è quello che  risulta più geniale: lo smartphone utilizza i suoi sensori di GPS e luminosità per rilevare movimento e velocità. Pertanto, il telefono sarà in grado di capire che ci si trova in macchina e bloccherà l’uso dei messaggi. Il secondo, invece, avvalendosi di appositi sensori inseriti dentro la macchina (quindi più costoso),  “stopperà”  automaticamente le funzioni di sms una volta saliti in auto.

Geniale ed inarrivabile. Semplicemente Apple.

 

Articoli correlati

*

Top