Rifugiati vs. latitanti: il vocabolario a lessico variabile del Fatto Quotidiano

fatto quotidiano battisti negri

È un vocabolario a lessico variabile quello utilizzato nella redazione del Fatto Quotidiano. A seconda del trascorso politico o della condanna ricevuta si può diventare “latitanti” da ricercare o “rifugiati” da proteggere.

Nell’antologia dei rifugiati elencati oggi e aggiornata di recente con il caso di Cesare Battisti, appare stravagante la scelta dei termini per definire quanti sono riusciti a riparare in Francia e trovare “protezione” dalla giustizia italiana grazie alla “Dottrina Mitterrand” che offriva protezione negando l’estradizione a persone imputate o condannate “per atti di natura violenta, ma di ispirazione politica”. Nel 1985, infatti, secondo le parole dell’ambasciatore dell’epoca Gilles Martinet, su richiesta dell’allora premier italiano Bettino Craxi, la Francia guidata da Francois Mitterrand trattenne Toni Negri.

Il fondatore di Potere Operaio fu solo uno dei tanti che, appunto, trovarono rifugio in Francia: tra gli altri anche Oreste Scalzone, condannato a 16 anni e tornato in libertà nel 2007. Poi ci fu il caso di Paolo Persichetti, ex Br che venne estradato nel 2002, mentre nel 2007 l’ex Br Marina Petrella, dopo la mobilitazione di Carla Bruni, venne trattenuta in Francia per volontà del presidente Nicolas Sarkozy.

La lista continua: Giorgio Pietrostefani, Enrico Villimburgo, Simonetta Giorgeri, Carla Vendetti fino ad Achille Lollo: il termine che principalmente viene utilizzato per questi terroristi è “rifugiati”.

Poi, invece, è la volta di Delfo Zorzi, militante di Ordine Nuovo, “a lungo latitante” e divenuto cittadino giapponese. Lo stesso vocabolo viene riutilizzato per Amedeo Matacena, ex deputato Pdl, condannato in via definitiva per concorso in associazione mafiosa e latitante, appunto, a Dubai.

Rifugiato e latitante, dunque: seconda dell’estrazione politica e culturale del colpevole il Fatto Quotidiano sceglie con molta attenzione il vocabolo da utilizzare.

Articoli correlati

*

Top