Crisi Grecia: adesso è il momento di comprare casa

Sono già in molti gli italiani che stanno raggiungendo le isole della Grecia per passare le vacanze estive.

Nonostante la crisi che sta colpendo il paese, le istituzioni locali hanno assicurato che, a parte qualche piccolo disagio con la fila ai bancomat (si consiglia di partire con soldi cash), non ci saranno problemi per i turisti.

Intanto, però, di problemi potrebbero nascere per tutti quegli italiani (e europei) che hanno comprato una casa nel paese ellenico in passato. Bene, chi ha investito acquistando un immobile si sta mangiando le mani. Si, perché il valore della case sta crollando vertiginosamente fino al 50%.

Diversamente, però, ora sarebbe un affare comprarla, in attesa che la crisi passi e i prezzi tornino a lievitare. Basta vedere le cifre per capirlo. Qualche esempio? Un monolocale da soli 20 metri quadri a Patrasso costa soltanto 7000 euro. A Salonicco un appartamento di 58 mq te lo regalano: 6000 euro. Nelle isole, poi, naturalmente il mercato ancora regge, anche se cali ce ne sono stati ugualmente. Una casetta sul mare a Corfù di 55 metri quadri costa adesso mille euro a mq, un’occasione davvero notevole.

Soltanto a Santorini il mercato rimane ancorato ai prezzi del resto dell’Europa (5500 euro a mq).

Insomma, chi quest’estate sta partendo per la Grecia in vacanza puó davvero rendersi protagonista di un investimento importante. Chi, lo ha già fatto, invece, non vede l’ora che il paese esca dalla crisi.

Articoli correlati

*

Top