La nonna-escort Sheila Vogel: “ho 85 anni e mi pagano 300 euro l’ora”

La prostituta, il mestiere più antico del mondo. E lo sa bene Sheila Vogel, una signora inglese che, a 85 anni, fa ancora la escort e non intende smettere. La sua tariffa è anche molto cara: 300 euro l’ora per coloro che volessero usufruire della sue prestazione sessuali. Niente male davvero, un prezzo degno di una prostituta giovane e di alto livello.

“Questo lavoro è stupendo – ha dichiarato la nonna-escort –e non credo smetterò mai di farlo”. Molti però si chiedono se, vista l’età avanzata della signora, ci sia qualcuno disposto ad andare a letto con lei. “Ma scherzate?”. La risposta di Sheila. “Ho tantissimi clienti che vedono in me qualcosa di diverso, di trasgressivo. Per me è una bellissima sensazione che mi fa sentire giovane”.

Le risposte, assurde e inverosimili, di Sheila, hanno fatto pensare che si trattasse di uno scherzo. Di una trovata mediatica. Ma, purtroppo o per fortuna, sembrerebbe tutto vero, anche perché la donna è stata ospite in un noto programma tv inglese. Ed ha raccontato la sua incredibile storia.

Una vita a fare la escort? Assolutamente no. La signora Vogel ha iniziato la sua nuova professione soltanto 4 anni fa, dopo la morte di suo marito. Avvolta dalla solitudine, ha cercato nuove compagnie e molti uomini per colmarla. E ha deciso di diventare la prostituta più antica d’Inghilterra, anche se la sua famiglia non l’ha presa benissimo.

Ma Sheila è felice così. Ottantacinque anni e non sentirli…

Articoli correlati

0 Commenti

  1. renato said:

    anche se è in piena forma e ha bel corpo, ha sempre 85 anni e sinceramente io non ci andrei, manco gratis, se avesse mezzo secolo o quasi, magari un pensiero va bene, le donne di mezza età non sono ancora del tutto cadenti, questa ha anche lo scoc, spero che i clienti siano over 65. ciao

Rispondi a Loryge69 Annulla risposta

*

Top