Lazio: via i limiti di budget per i malati gravi

budget

Poche righe sul sito istituzionale della Regione Lazio per una notizia davvero molto importante. “La Regione Lazio elimina i limiti di spesa sulle malattie gravi”. Una grandissima novità che riguarda le terapie salvavita, l’oncologia e la dialisi. Da questa settimana, tutte queste patologie saranno fuori dai limiti di budget della strutture sanitarie. Nessun motivo “economico” si contrapporrà ai pazienti che necessitano di cure e terapie per gravi malattie. La frase: “Il budget è finito”, è solo un triste ricordo. Finisce l’era di una situazione incivile.

“Una scelta importante e per molti aspetti decisiva – spiega Riccardo Valentini capogruppo di Per il Lazio al Consiglio regionale – Una scelta della Giunta Zingaretti che mette finalmente fine ad una realtà indegna. Da oggi nessuno sentirà più dire che malattie gravi non possono essere curate perché i soldi sono finiti.

La salute è un diritto fondamentale – prosegue Valentini – un punto di riferimento assoluto della nostra Costituzione, un valore alla base della nostra società che non può essere messo in discussione, soprattutto se parliamo di persone in pericolo di vita.

Un altro passo avanti – conclude Riccardo Valentini – per assicurare ai cittadini una sanità degna di un paese civile. Una sanità che guarda alla persona e non ai limiti di budget”.

 

Articoli correlati

0 Commenti

*

Top