Roma: vittoria fondamentale, ma gli infortuni preoccupano

La Roma vince, si avvicina alla qualificazione agli ottavi di Champions, ma perde giocatori importanti in vista del derby.

La vittoria sofferta e di carattere contro il Leverkusen per 3 a 2 è stata rovinata, in parte, dagli infortuni di Florenzi, Maicon e De Rossi.

Naturalmente, il pensiero dei tifosi giallorossi, dopo averli visti uscire malconci dal match di ieri, é subito al derby. Tra oggi e domani si conosceranno gli esiti degli esami. Garcia incrocia le dita, ma a fine gara si é però sbilanciato sulle condizioni del terzino brasiliano.

“Per Florenzi e De Rossi ci sono solo dei fastidi muscolari e spero che Alessandro non si sia fermato per una lesione, mentre per Daniele bisognerà attendere. Maicon invece sembra essere ben più grave, un infortunio inquietante. Sono molto pessimista“.

Pochissime speranze, dunque, per il difensore ex Inter di giocare contro la Lazio. Un vero peccato, perché finalmente era riuscito a ritrovare la forma dei tempi migliori e a dare continuità al suo rendimento.

Non bastava l’assenza di Pjanic per squalifica a creare problemi di formazione.

Tornando al match di ieri, la Roma ha dimostrato ancora una volta croce e delizia del suo gioco. Un attacco super, capace di segnare gol a raffica con un Salah devastante e con un Dzeko ritrovato; in difesa, invece, il solito disastro, con due errori difensivi che stavano per compromettere risultato e qualificazione. Ci ha pensato poi il rigore di Pjanic a rimettere le cose a posto e far tornare il sorriso in casa giallorossa.

Adesso il derby, sperando di recuperare gli infortunati e di tornare a vincere, sia per la supremazia cittadina, sia per rimettersi in corsa per lo scudetto.

Articoli correlati

*

Top