Bancomat, si potrà usare anche per lo shopping online

La tessera bancomat presto diventerà utilizzabile anche per effettuare i pagamenti online. La decisione si è resa necessaria visto l’incremento dello shopping su internet che, come si sa, quasi sempre richiede la carta di credito.

Al momento a poter usufruire di questa novità sono solo i clienti di Banca del Piemonte, Cassa di Risparmio di Asti, Cassa di Risparmio di Ravenna e Banca di Imola, poiché sono gli istituti che partecipano come emittenti pilota al progetto del “Consorzio Bancomat”.

«Finalmente siamo riusciti a portare su internet il circuito di pagamento più utilizzato dagli italiani. Ora ci aspettiamo un’ampia adesione al servizio da parte di banche ed esercenti, per consentire a un numero sempre maggiore di titolari di carte PagoBancomat di usarle anche online» ha detto il Direttore Generale del Consorzio, Sergio Moggia.

Una volta abilitato al servizio dalla propria banca, il titolare potrà usare ila carta PagoBancomat sui siti di e-commerce convenzionati senza dover inserire nessuna informazione sensibile: Pin, codici di sicurezza, numero della carta.

In questo modo i dati del titolare non possono in alcun modo essere intercettati da terzi né utilizzati per scopi fraudolenti.

«Grazie a questo meccanismo, che segue requisiti e procedure di sicurezza stringenti definiti dal Consorzio, ciascuna banca garantisce con il suo sito la massima sicurezza possibile nel concludere la transazione. Questa è indiscutibilmente una novità per i Circuiti di debito che operano online. Il Consorzio offre a tutti i titolari di carte Bancomat/PagoBancomat la sicurezza del proprio Circuito, al pari di una transazione fisica. E, dati alla mano, non è poco» ha concluso Moggia.

Articoli correlati

*

Top