Rai: sarà Fabrizio Salini (ex Fox) il Direttore Artistico scelto da CdO?

Fabrizio Salini

La voce si fa insistente: è davvero Fabrizio Salini, 47 anni, già managing director di Fox International Channels Italy, il direttore artistico scelto da Antonio Campo Dall’Orto per rivoluzionare e rilanciare la Rai?

Una circostanza appare curiosa: Salini si è dimesso dal suo incarico nell’impero di Rupert Murdoch proprio martedì della settimana scorsa, cioè alla vigilia del CdA di viale Mazzini nel corso del quale si attendeva l’annuncio e arrivò invece solo l’identikit di quello che sarà il vero braccio destro di CdO.

Troppo poco per fare due più due? È possibile, però l’indiscrezione rimbalza un po’ dappertutto e per il momento non viene smentita. Provocando panico e crisi depressive improvvise all’interno dell’azienda di viale Mazzini.

Perché, tanto per fare un esempio, Salini sta a Tinni Andreatta e agli altri presunti supermanager scelti da Luigi Gubitosi per la parte editoriale, come Steve Jobs sta al management di un’azienda tecnologica della penisola.

Il curriculum di Salini, d’altra parte, è significativo. Perché ha ricoperto negli anni scorsi l’incarico di direttore dell’Entertainment e del Cinema di Sky, è stato Head of Entertainment & Factual Channels di Switchover Media e vicepresident content fiction & kids di Discovery Networks Italia.

 

Articoli correlati

Un Commento

  1. Pingback: Rai, continua lo smantellamento dell’opera di Gubitosi/2

*

Top