Si prepara un 2016 da urlo per la coppia Santanchè-Sallusti

Daniela Santanché e Alessandro Sallusti, fidanzati dal 2012

Resta da capire se ad urlare saranno loro o noi. A giudicare dalle notizie che stanno rimbalzando in questi giorni e che hanno come protagonisti la coppia che Vittorio Feltri soprannominò “Rosa e Olindo“, infatti, c’è da non credere ai propri occhi.

Sì, perché Daniela Santanchè ha fatto il “colpaccio”, acquistando due perle del panorama editoriale nostrano: “Visto” e “Novella2000”, per la strabiliante cifra di 10mila euro.

Il gruppo Prs ha infatti accettato l’offerta vincolante formulata da Visibilia (la concessionaria di pubblicità della Santanché, quotata in borsa e con i conti in rosso) per l’acquisizione del ramo d’azienda.

Immaginiamo le scene di giubilo nella redazione delle due testate visto che è universalmente invidiato il clima cordiale e disteso che la Santanché riesce ad instaurare con i suoi dipendenti.

Dunque Rosa, pardon, Daniela intende dedicarsi al gossip. Ci aveva già provato nel 2013, ma alla fine i periodici passarono da Rcs al gruppo di Alfredo Bernardini de Pace, complice la levata di scudi del sindacato interno.

«Racconteremo la storia d’Italia attraverso il gossip» commenta soddisfatta la Santanchè che, da sola, potrebbe fornire metà degli spunti utili a riempire suddette testate.

Per l’altra metà toccherà affidarsi alla sua di metà, Alessandro “Olindo” Sallusti che, con nonchalance, si è candidato alle prossime elezioni comunali a Milano. Su questa candidatura si stanno facendo una serie di sondaggi il cui responso è atteso fra mercoledì e giovedì prossimi. Attendiamo trepidanti.
 

 

Articoli correlati

Un Commento

  1. Pingback: Montagne da incubo | lacero-confuso

*

Top