Contestazione a Formello: cori, striscioni e sacchi di letame

contestazione

La contestazione è esplosa. Gli ultimi risultati negativi della squadra (un punto nelle ultime sei gare) e una dirigenza sempre più lontana dai tifosi hanno portato a questa situazione di caos totale.

Il gestaccio di Lotito verso il pubblico biancoceleste, nell’ultima partita contro la Juventus, hanno spinto questa mattina circa un centinaio di sostenitori a raggiungere il centro sportivo di Formello per esprimere tutto il proprio dissenso.

Cori contro giocatori e il presidente Lotito. Striscioni indirizzati verso la società e nei confronti di alcuni calciatori accusati di scarso impegno in campo.

“Lotito te stai a magna tutto…magnate pure questa”, il lenzuolo accompagnato da sacchi di letame fuori le mura di Formello. E poi, come si legge su “La Lazio siamo noi”, un altro striscione: “Squadra: nella m… volete farci affogare, ma prima ve la facciamo mangiare”.

Clima teso, dunque, per una squadra che proprio non riesce a ritrovarsi.

Articoli correlati

*

Top