Terremoto Fifa: condanna storica per Blatter e Platini

fifa

Terremoto nel calcio internazionale: la Fifa ha squalificato Blatter e Platini per otto anni da tutte le attività legate al calcio.

È finita un’epoca storica riguardante il calcio internazionale: la decisione dell’allontanamento delle due figure è arrivata dal comitato etico della Fifa in relazione all’inchiesta interna relativa al pagamento sospetto di 1,8 milioni che Blatter versò nel 2011 a Platini.

L’accusa di corruzione riguarda la cifra giustificata come consulenza svolta per la Fifa tra il 1998 e il 2002: secondo la Fifa non solo il pagamento del dirigente svizzero non aveva alcuna base legale “nè nella sua dichiarazione scritta nè durante la sua audizione”. Le spiegazioni dei due, quindi, non sono state ritenute convincenti dalla commissione etica che li ha condannati al pagamento di un’ammenda, rispettivamente di 50mila per il dirigente elvetico e di 80mila franchi svizzeri per l’ex juventino.

Il provvedimento della Fifa ha avuto effetto immediato: Blatter e Platini potranno presentare appello alla Fifa e poi anche dinanzi alla Corte arbitrale per lo sport, la prima inevitabile conseguenza è l’impossibilità per Michel Platini di candidarsi alle elezioni per la presidenza della Fifa il prossimo 26 febbraio.

Articoli correlati

*

Top