[Video] Mondiali di calcio: il voto di castità di Rocco Siffredi

C’è un orgasmo che ogni italiano ha provato assieme a Rocco Siffredi. Ce ne saremmo sicuramente accorti o quantomeno ricordati, eppure è quanto annuncia in un video la pornostar che tutto il mondo ci invidia. “Io ho avuto migliaia di orgasmi, ma ce n’è uno che non dimenticherò mai” annuncia dalla sua pagina Facebook un Rocco Siffredi in vestaglia nella sua camera da letto, che chiarisce “è quello avuto insieme a tutti voi, quando abbiamo vinto il mondiale 2006, ve lo ricordate?”.

La gioia di gridare “campioni del mondo” dopo la vittoria in Germania degli azzurri di Lippi evidentemente ha coinvolto anche il mitico Rocco, che assicura di esser disposto a rinunciare ai suoi piaceri erotici pur di raggiungere quello collettivo. Dietro di lui, nel video, due ragazze lo aspettano sul letto. Rocco Siffredi si rivolge anche a loro, certo di recare un grave dispiacere: “si preannunciano tempi duri”.

L’attore e produttore di cinema hard indirizza un sentito appello ai suoi fan italiani: “Dovete sostenermi, dovete scrivermi, non mi dovete abbandonare. Sarà il mio voto di castità per la vittoria dell’Italia”. Risulta assai difficile credere, sia all’eventuale pericolo di solitudine che può passare uno come Rocco, sia a un suo impeto di purezza.

“Fatemi godere almeno voi” l’attore porno, invia l’appello più importante ai 22 ragazzi in Brasile che al loro fianco, per la prima volta nella storia della Figc, avranno nel ritiro le proprie mogli e fidanzate. Sulle orme dell’Olanda di Cruijff, che nel mondiale del 1974 estese l’accesso al ritiro alle compagne degli atleti, così la squadra di Prandelli ha allargato gli inviti alle conviventi dei giocatori presso il Portobello Resort. Dalla terza partita gli azzurri si dovranno dividere dalle proprie famiglie, che alloggeranno in strutture separate. La Federazione ha precisato che la presenza dei parenti non ha gravato sulle casse pubbliche, dal momento che viaggeranno a spese proprie.

Dopo il video pubblicato oggi, il grido che si alzerà per i mondiali sarà “Forza azzurri, fatelo per Rocco!”.

Articoli correlati

0 Commenti

  1. Pingback: Nazionale italiana: sconfitte, liti, spiagge e cocktail...

*

Top