“L’Ama va a puttane”, ecco la foto che fa infuriare i romani

assessore Marino ama foto prostituta

Spazzini Ama in servizio si intrattengono con una prostituta. Sta facendo discutere la foto che circola in queste ore su facebook in cui appare una lucciola che dialoga con i netturbini all’interno di una vettura per raccogliere i rifiuti.

Ovviamente nessuno può sapere il motivo del dialogo, ma le facili ironie e le aspre polemiche non sono tardate ad arrivare. Molti sono stati i commenti negativi contro l’atteggiamento di chi dovrebbe svolgere il proprio lavoro e invece si permette di intrattenersi, anche solo per dialogare, con una prostituta. Qualcun altro invece ha invitato a non generalizzare. Il giorno dopo lo sciopero che ha coinvolto 24 mila dipendenti comunali, i lavoratori di Roma Capitale fanno ancora parlare di loro. Questa volta sono i dipendenti dell’azienda destinata alla raccolta e allo smaltimento dei rifiuti a scatenare gli attacchi, prima sulla bacheca facebook del sindaco di Roma Ignazio Marino, poi su quella del vicesindaco, Luigi Nieri.

I romani già ieri hanno commentato con sarcasmo la giornata di protesta dei dipendenti pubblici. L’amministrazione di Roma Capitale si è scusata su twitter per non aver garantito pienamente i servizi, ma gli utenti con i loro cinguettii hanno assicurato che la differenza tra la giornata di ieri, con uno sciopero molto seguito, e una qualsiasi altra giornata non è stata assolutamente notata.

“L’Ama va a puttane” è stata la didascalia, tanto schietta quanto amara, che ha accompagnato la foto su facebook. “Rispettando a pieno, il sacrifico dei cittadini che in questi giorni si sono visti recapitare la tassa sui rifiuti, L’Ama cerca – con il massimo impegno – di ridare lustro alla ns amata CAPUT MUNDI!!” ha scritto altrettanto polemicamente un cittadino sulle pagine ufficiali di Facebook di sindaco e vicesindaco.

Generalizzare è stupido e sbagliato, non si discute. Si dovrebbe risalire ai diretti responsabili della pausa non prevista durante l’orario di servizio. Purtroppo l’ombra nella foto copre la targa e rende difficilmente riconoscibile il mezzo destinato alla raccolta dei rifiuti. Qualcuno assicura che la zona in cui è stata scattata in zona Ponte di Nona – Colle degli abeti.

Il giorno dopo lo sciopero che ha fatto discutere più per gli ordinari disservizi vissuti dai romani che per le richieste della protesta, sembra che le polemiche sull’efficienza dei dipendenti di Roma Capitale e dei loro dirigenti siano destinate ad alimentarsi.

Articoli correlati

0 Commenti

  1. Pingback: Roma, ecco il bluff della raccolta differenziata (VIDEO)

  2. max said:

    MAMMA MIA che moralisti del cazzo!
    stanno parlando e basta! e anche se fosse me pare che ce stanno cose più importanti per cui indignarsi! paese di merde!
    se invece di farvi i cazzi del mondo iniziaste a fare tutti il vostro dovere?
    anche nelle piccole cose!
    E comunque la prostituzione fa liberalizzata e disciplinata, come in tutti i paesi civili. bigotti senza cervello! no che la mettete nel paniere per far quadrare i conti del PIL di un paese al fallimento! ipocriti!

  3. Francostars said:

    Giustamente, questi devono svolgere il proprio servizio quando sono in orario di lavoro. Non penso che siano loro a prendere direttamente i relativi rifiuti delle professioniste da strada.

    • Luca Cirimbilla said:

      eh Massimo, e se lo spazzino invece fosse uno scapolo? Ma anche se fosse fidanzato o sposato, non potrebbe aspettare di staccare dal turno di lavoro? …fermo restanto che lo sfruttamento della prostituzione è un reato, ma i politici e le forze dell’ordine sembra non vogliano contrastare efficacemente il fenomeno.

    • Mario said:

      Commenti banali da sempre…e comunque l’AMA è un’azienda municipale.
      Trova la differenza.

    • Salvatore said:

      Quale figura di merda??? non mi pare che siano nudi immortalati nell’amplesso,cosa ci trovate di strano lo sapete solo voi col vostro cervello lobotomizzato,basta un titolo e voi credete al titolo ma non al soggetto,avete ricamato sopra a una foto che non dice nulla può essere tutto e il contrario di tutto tranne che siano andati con la passeggiatrice sulla foto,quindi tacete prima di fare teorie farneticanti TACETE.

*

Top