La Corna era con Bossi quando si sentì male? Una bufala

Corna
Luisa Corna

Un Tribunale dà ragione alla popolare showgirl Luisa Corna, che ha sempre smentito di essere presente quando l’ex leader della Lega ebbe un ictus.

Una voce, quella di essere stata in compagnia di Umberto Bossi al momento dell’ictus nel marzo 2004, che è circolata per diversi anni ed è stata ufficialmente smentita da una sentenza che dà ragione finalmente a Luisa Corna.

“Nulla prova che il fatto sia mai accaduto”, ha scritto il giudice, ponendo fine ad una ridda di illazioni che a detta della showgirl e cantante ha compromesso la sua vita professionale e non.

Una bufala ripresa pericolosamente da un blog anonimo dallo scrittore del libro “Umberto Magno” Leonardo Facco, che ha pubblicato quello che fino ad allora era rimasta una diceria da bar corredata da prove e dettagli.

“Per anni non ho potuto attaccare nessuno, mi faceva rabbia che nessuno si fosse preso la responsabilità di quella voce”. Poi la Corna è andata in giudizio contro il giornalista ed ha vinto, mettendo la parola fine alla vicenda.

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Leonardo Facco said:

    1-Il processo d’appello è in corso
    2-Mai stato querelato per il libro Umberto Magno (nel libro c’è l’intervista alla Corna che smentisce e l’autore che ne prende attoo), ma sono stato coinvolto per una intervista su una rivista di gossip, la quale ha travisato i contenuti.
    Leonardo Facco

    • Roberto said:

      Io ci credo ciecamente che quella notte Bossi era con Luisa Corna.
      Bisogna anche dire, che in quel libro, Leonardo Facco scrisse cose che poi avvennnero veramente!!! Si vede che lo scrittore era veramente documentato, sennò sarebbe un mago. Le ha prese tutte!!!!

*

Top