Google Chrome, un video mostra come scaricare gratis film Netflix

Due ricercatori hanno scovato una falla nel browser di Google, grazie alla quale è possibile piratare i film e le serie tv disponibili in streaming su Netflix

Il bug sfrutta la tecnologia Widevine EME/CDM utilizzata da Google Chrome per trasmettere in streaming i file criptati da Netflix o Amazon Prime e permette di salvarne una copia pirata sul proprio hard disk. La falla è stato scoperta da due ricercatori: David Livshits, del Cyber Security Research Center dell’Università di Ben Gurion di Israele, e Alexandra Mikityuk del Telekom Innovation Laboratories di Berlino. In un video creato dai due ricercatori si vede come sia possibile scaricare il filmato mentre viene trasmesso.

Come riportato dalla rivista Wired  i due hanno segnalato il problema a Google già lo scorso il 24 maggio e aspetteranno almeno tre mesi da quella data prima di rendere noti al pubblico tutti i dettagli per sfruttare questo bug.

Stiamo esaminando attentamente questa ricerca”, ha scritto in una mail un portavoce di Google. “Chrome è da lungo tempo un progetto open-source e ogni sviluppatore ne può creare una propria versione che utilizzi un diverso CDM. Chrome, però, deve proteggere i video compressi e lo farà”. Il problema, però, è che Chrome si basa sul codice open-source Chromium, ed è quindi probabile che altri sviluppatori creino un nuovo browser che continui a sfruttare quella falla anche dopo che Google avrà risolto il problema.

 

 

Articoli correlati

*

Top