E…state in salute: cibi colorati contro i danni a pelle e capelli

cibo, salute, alimentazione, pelle, capelli

Siamo ciò che mangiamo. Anche d’estate, soprattutto d’estate. E’ la stagione più bella dell’anno ma i cappelli si spezzano e la pelle si brucia, perché il sole scotta. Ma se siamo ciò che mangiamo, che cosa bisogna mangiare per essere immune dai rischi dei raggi solari?

Verdure colorate, ma anche uova e pesce. Sono questi i cibi anti-calore, o meglio quelli che con l’elevato contenuto di vitamine e antiossidanti contribuiscono ad innalzare e consolidare le difese della pelle e dei capelli dai “rischi”dell’estate. Insomma, ancora una volta l’alimentazione corretta e ad hoc per fronteggiare il solleone è forse il miglior antidoto. Forse quasi meglio delle creme solari.

 “Oggi esistono integratori per la pelle e per i capelli, che, assunti per via orale durante la stagione estiva, neutralizzano i danni solari. Ma in generale è consigliata un’alimentazione ricca di Omega 3 e vitamina B, così come di frutta e verdura, soprattutto se colorate”, spiega Marcella Ribuffo, direttore dell’Unità di Dermocosmetologia dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata (Idi), a Roma. Il punto è che in questi alimenti ci sono sostanze “che aiutano a proteggerci dall’interno dallo stress ossidativo dovuto all’esposizione a raggi Uva e Uvb”. Ecco che si può tranquillamente stilare un decalogo dei cibi buoni, sani e anti-caldo. I pomodori, meglio se maturi, contengono licopene, sostanza che determina il classico colore rosso, ricca di elementi antiossidanti.

More e frutti di bosco: abbondano di pigmenti viola scientificamente conosciuti come antociani e sono lo “scudo” delle cellule. Antiossidante è anche la funzione del Tè verde con polifenoli denominati catechine. Per gli amanti della cioccolata, il cacao è un ottimo antiossidante grazie ai suoi flavonoidi. Per quanto riguarda il pesce (soprattutto pesce azzurro), è nota la concentrazione di Omega 3, mentre le uova sono ricchissime di vitamina B, e riparanbo le membrane cellulari che risultano danneggiate. Carote a go go, per l’alto contenuto di carotenoidi che stimolano l’effetto della melanina contro i raggi solari, come pure nel reparto frutta, le albicocche con in più minerali e vitamina A e C.  Infine, consigliati anche i peperoni gialli e rossi, generosi di carotenoidi con altissima concentrazione di molecole anti-ossidanti.

Insomma, basta avere il piatto pieno di cibi colorati con le proprietà giuste che si sta meglio. Allora buona estate…e buon appetito!

Articoli correlati

*

Top