Lazio: salta Dirar e arriva Luis Alberto dal Liverpool 

Uno spagnolo per la Lazio. Ancora una volta Tare e Lotito hanno sorpreso e spiazzato tutti, andando ad acquistare un giocatore di cui, fino a questo momento, non se ne era mai parlato: Luis Alberto.

Centrocampista classe 1992, di proprietà del Liverpool, quest’anno reduce da una stagione molto positiva, in prestito, nel Deportivo la Coruña (30 partite e 6 gol). Un affare intorno ai 5 milioni di euro, più 2 di bonus per il calciatore dei Reds.

Si può considerare un ripiego (ancora una volta), visto che la trattativa per il capitano del Monaco, Dirar, è praticamente saltata.

Prima di giudicare bisogna aspettare, chiaramente, anche se quello di Luis Alberto non è di sicuro un nome di primo piano, che accende gli animi dei tifosi.

“Non è il nuovo Candreva, è un trequartista naturale, si adatta a fare l’esterno”, ha dichiarato Riccardo Mancini di Fox Sport, intervenuto su Radiosei.

“Ha ottime doti tecniche, però ad altissimi livelli non si è mai espresso. Dal punto di vista caratteriale deve ancora crescere, mi sembra un giocatore molle, fragile fisicamente. Lui è destro ma parte da sinistra”.

Insomma, altra conferma che questo benedetto sostituto di Candreva non era mai stato acquistato (bloccato, o opzionato) come Tare aveva raccontato nei giorni scorsi.

Alberto avrebbe dovuto effettuare le visite mediche stamattina, ma in Paidea non è stato ancora fissato alcun appuntamento. Probabilmente slitterà tutto a domani.

Resta da sciogliere il nodo Keita che ormai non ha alcuna intenzione di tornare sui suoi passi. La situazione é compromessa.

Una domanda alla società: ma visto che Hernanes sta per essere ceduto al Genoa, che ha dichiarato che alla Roma non andrebbe mai, ma perché non è stato fatto nulla, di concreto, per riportarlo a Formello?

Articoli correlati

*

Top