L’Inter chiama Pioli per il dopo De Boer: sorride Lotito

Un’altra bella notizia per la Lazio, o meglio per Claudio Lotito, arriva dall’Inter.

Dopo un avvio di stagione a dir poco zoppicante, la dirigenza nerazzurra ha deciso di esonerare Frank De Boer. È durata poco più di due mesi l’esperienza italiana del tecnico olandese. E cosa c’entrano i biancocelesti con la squadra milanese? C’entrano eccome, visto che, salvo clamorosi colpi di scena, a prendere il posto dell’ex Ajax sarà Stefano Pioli. Facendo così risparmiare alla società capitolina i soldi dell’ultimo anno di contratto, che avrebbe dovuto legare l’ex tecnico alla Lazio (circa tre milioni di euro compreso lo staff ) prima dell’esonero della scorsa stagione.

Secondo i giornali milanesi, Pioli non sarà un “traghettatore”. La panchina interista gli verrà affidata fino al 2018. 

L’annuncio ufficiale dell’addio di De Boer dovrebbe arrivare nel corso della mattinata di oggi.

L’ex allenatore della Lazio é riuscito a battere la concorrenza di Mandorlini, Guidolin e, soprattutto, Leonardo che chiedeva troppe garanzie.

A Pioli dunque l’incarico di risollevare le sorti di una squadra che, più che un club con le idee chiare, sembra una polveriera.

Sorride Lotito che risparmierà così la bellezza di 3 milioni di euro. Un regalo di Natale anticipato.

Articoli correlati

*

Top