Lazio: trasferta a Palermo vietata, tifosi tutti a Fiumicino

Dopo Termini, Fiumicino. I tifosi della Lazio si stringono ancora una volta intorno ai ragazzi di Inzaghi.

Nonostante l’Osservatorio del Viminale abbia vietato ai supporter biancocelesti la trasferta a Palermo (per gli scontri dello scorso anno tra ultrà nel capoluogo siciliano), il popolo capitolino sarà in qualche modo presente.

Come era successo già contro il Napoli, con l’invasione allo stazione Termini per caricare i giocatori (anche in quel caso chiuso il settore ospiti), i supporter laziali faranno sentire la loro carica e il loro supporto ai propri beniamini che stanno disputando una stagione meravigliosa. 

Appuntamento fissato per sabato (orario ancora non stabilito), all’aeroporto di Fiumicino, dove la squadra partirà alla volta della Sicilia. Si aspettano almeno mille sostenitori.

La vittoria contro il Genoa, che ha portato all’ottavo risultato utile consecutivo (sei vittorie e due pareggi), è servita, oltre che per la classifica, a ricreare ulteriore entusiasmo. Ecco perché, quella di Palermo, sarà una gara fondamentale. Da non sbagliare assolutamente, per poi concentrarsi soltanto sul derby in maniera decisa.

Senza i tifosi sará più dura del previsto. Ma la carica di Fiumicino servirà per sopperire proprio questa assenza pesante.

Articoli correlati

*

Top