Microbi, nell’intestino ne ospitiamo 1,3 chili (per lo più innocui)

Sapere che solo una minima parte di questi microbi sia dannosa per la salute non rende meno disgustosa la notizia.

È stato calcolato, infatti, che solo l’intestino contiene 100 miliardi di batteri per ogni grammo di materia. Nel corpo umano, invece, tra batteri e microbi si arriva a oltre 10.000 specie. Impossibile da tradurre in numeri. Fa senso, eh? In un centimetro quadrato della nostra fronte ce ne sono 1 milione, due milioni su una mano. Sotto l’ascella, fino a 10 milioni. Idem sui piedi. In bocca – oddio – 1 miliardo (la stessa quantità di batteri che si trova nelle feci).

Questi microrganismi  si combinano in ciascuna persona in modo del tutto particolare: esattamente come non esistono due fiocchi di neve uguali, non esistono due persone con lo stesso mix di microrganismi. Siamo unici.

E ce li scambiamo l’uno con l’altro. Uno starnuto. Una stretta di mano: gli stafilococchi o gli streptococchi sono i virus più comuni contenuti nelle mani, possono essere portatori di infezioni cutanee, tonsillari, faringee. Addirittura l’epatite A. 

Per non parlare poi del sesso. Soltanto nella bocca, vivono 700 diverse varietà di batteri. Si stima che con solo un bacio appassionato se ne condividano in media 80 milioni. Lo ha scoperto uno studio effettuato da ricercatori di Micropia, il primo museo al mondo di microbi, ad Amsterdam, e della Netherlands Organisation for Applied Scientific Research, illustrato in un articolo su “Microbiome”.

«È facile dimenticare che viviamo in un mondo microbico – commenta Carolyn Hovde Bohach, microbiologa della University of Idaho -. I microbi sono gli imperatori del nostro pianeta».

 

 

 

 

 

Articoli correlati

*

Top