Acea, i nuovi servizi 2.0 e gli irrisolti problemi di quelli 0.0

acea

Il consiglio ai cervelloni di Acea è sempre lo stesso. Invece di spendere soldi in servizi all’avanguardia (per pagare bollettini, eseguire volture e fare segnalazioni comodamente con un “click”), preoccupatevi di chi ha difficoltà ad eseguire quelle operazioni persino coi metodi tradizionali.

C’è (ancora) gente che non vede una bolletta per anni, salvo poi vedersela recapitare con importi spropositati. Oppure che deve aspettare mesi prima di vedersi fare una voltura. O, peggio, si vede arrivare improbabili conguagli degli ultimi dieci anni (leggi qui). Ma invece di risolvere questi problemi, Acea lancia l’App per pagare la bolletta con la fotocamera del cellulare e il codice Qr. Che figata. Oppure rinnova completamente il sito (di nuovo!), così che tutte le funzioni prima svolte agli sportelli e attraverso il call center ora – udite udite – possono essere eseguite online. Che importa se poi gli importi sono sbagliati…

«Oggi sono felice – ha detto il presidente di Acea Catia Tomasetti durante la presentazione delle “novità” – perché vedo realizzato un sogno condiviso con l’amministratore delegato». «Il sito – ha spiegato la Tomasetti – non è solo immagine, ma è il punto di contatto principale con il cliente. Crediamo di aver realizzato un grosso passo avanti verso il miglioramento della qualità del servizio».

Immaginiamo la felicità dei pensionati e degli analfabeti tecnologici che dovranno continuare a fare estenuanti file a piazzale Ostiense. Salvo poi scoprire, una volta arrivati finalmente allo sportello dopo ore e ore di attesa, che la loro è la fila sbagliata oppure che manca qualche fondamentale documento o, peggio, che l’operatore non sa come aiutarli.

Bene, ancora una volta lo stesso consiglio: prima di attivarsi, come ha detto l’amministratore delegato di Acea Alberto Irace, con «l’ambizione di acquisire nuovi clienti», mettetevi una mano sulla coscienza e pensate ai vecchi, di clienti. Alle prese sempre con gli stessi problemi.

 

Articoli correlati

*

Top