Alitalia: “3-4mila tagli al personale”. E nuove corse contro il tempo

Alitalia Cramer Ball

Quale sarà il futuro di Alitalia dopo il salvataggio in extremis grazie all’intervento delle banche e di Etihad?

Le ipotesi non sono delle migliori dal momento che, come ha riportato il Messaggero nei giorni scorsi, si prevede un taglio al personale di 4mila unità su un totale di 12mila dipendenti. Anche se non dovesse essere questa la cifra giusta, la cifra potrebbe scendere a 3mila: si tratta comunque di un terzo del personale. Tra le misure adottate ci saranno gli esuberi e le esternalizzazioni che porterebbe a un drastico ridimensionamento di quella che una volta era la compagnia di bandiera italiana.

Come è stato raccontato su questa testata, la perdita di bilancio per il 2016 da Alitalia ha raggiunto i 400 milioni per un valore di mezzo milione bruciato al giorno. Questo ha portato alla corsa contro il tempo per arrivare al salvataggio. Quello che doveva essere il salvatore di Alitalia, ovvero Luca Cordero di Montezemolo, evidentemente ha incontrato più di qualche turbolenza. Peraltro, è stato lo stesso Montezemolo, da presidente di Alitalia, a mandare ai capi azienda di Intesa Sanpaolo e Unicredit la lettera per sollecitare l’intervento decisivo a salvare le sorti della compagnia (leggi qui).

Sempre Montezemolo risulta essere anche vicepresidente di Unicredit, quindi praticamente la lettera l’ha scritta anche a se stesso. Ora che l’intervento di banche ed Etihad c’è stato, rimane il mistero sul piano che permette ad Alitalia di tornare a volare. Come ha notato il Giornale, il piano e le risorse finanziarie hanno due tempi: 60 giorni per procedere ai tagli, poi nuovo afflusso di denaro.

A quanto ammontano le risorse indispensabili per evitare il peggio? Un miliardo sarebbe la somma che servirebbe per evitare il peggio. Inoltre, per lanciare con profitto un nuovo volo intercontinentale sono necessari tra i 12 e i 18 mesi di tempo, l’equivalente di 2-3 stagioni Iata. Un’ulteriore perdita che rischia di trasformarsi nell’ennesima batosta.

Articoli correlati

Un Commento

  1. David said:

    400 milioni di perdita netta sono oltre 1 milione al giorno non mezzo milione…

*

Top