Di Canio pronto a ripartire in TV? “In Italia i più forti Belotti e Dybala”

Torna a parlare di calcio giocato Paolo Di Canio, dell’argomento che ama, di quello sport che nella vita gli ha dato moltissimo.

Dopo l’intervista rilasciata al Corriere della Sera (clicca qui), che ha creato una spaccatura all’interno del tifo laziale e nella quale ha parlato anche del suo licenziamento a Sky, l’ex biancoceleste questa volta é intervenuto al giornale torinese Tutto Sport.

Ha parlato naturalmente di calcio inglese, quello che secondo lui é il migliore del mondo, ma anche di quello italiano.

Chi sono gli attaccanti più forti del nostro campionato secondo Di Canio? “Belotti e Dybala. Il Gallo lo vorrei sempre in squadra, lo adoro. A volte sbaglia gravemente sotto porta ma fa molto lavoro di copertura. La Joya invece è il mio preferito, un mini Messi in Italia. Un predestinato, un crac, gioisco quando lo vedo giocare. Naturalmente anche Higuain e Icardi sono formidabili.

È un Di Canio riflessivo, motivato a riprendersi ciò che gli e stato tolto ingiustamente per quel tatuaggio DVX. Una vicenda davvero singolare e un epilogo che l’ex Lazio non meritava. Ecco perché i tifosi biancocelesti ci sono rimasti male delle sue scuse fatte. “Erano gli altri semmai che dovevano chiedere scusa a lui”.

È convinto che presto potrà avere una nuova chance. Intanto, dopo mesi di silenzio assoluto, sta ritrovando sorriso e voglia di parlare di calcio. Senza saluti romani…

Articoli correlati

*

Top