Indonesia: le terrificanti immagini dello “zoo della morte”

Non serve aggiungere alcun commento al filmato che è stato girato in Indonesia, ma solo alcuni spunti di riflessione.

Terrificanti, le condizioni in cui vivono alcuni orsi nello zoo di Bandung in Indonesia. Gli attivisti di “Scorpion Wildlife Trade Monitoring Group” le hanno documentate postando poi un filmato choc su Youtube. Un video che mostra esseri senzienti reclusi in uno spazio inadeguato, denutriti e scheletrici.


 

Si tratta di esemplari di “orso del sole”, una specie in via di estinzione che evidentemente non è tenuta in grande considerazione nella fatiscente struttura indonesiana. Lo zoo, purtroppo, non è nuovo a casi di incuria: tempo fa, infatti, fecero scalpore le immagini dell’elefantessa Yani, un pachiderma 34enne in lacrime prima del decesso avvenuto per colpa delle carenti condizioni igieniche della struttura.

Ora un nuovo caso, ed una petizione online che ha già raggiunto le 200mila adesioni, utili per cercare di chiudere un posto squallido, in cui gli orsi tentano di sfamarsi mangiando i propri escrementi e del cibo elemosinato (come è purtroppo visibile nel video) ai visitatori.

Già gli zoo sono ambienti vetusti e squallidi, se ci mettiamo pure che vengono tenuti malissimo, con spazi recintati sporchi e privi di erba ci rendiamo conto che anche un essere umano con un’intelligenza minima capirebbe che orsi abituati a stare nel loro habitat naturale lì non possono stare bene.

O i responsabili della struttura di Bandung ci sono (e sarebbe grave) oppure ci fanno (e sarebbe ancora peggio). L’alternativa? Rimetterli in libertà se non si è capaci di tenerli degnamente, o altrimenti inserirli in aree protette. Sono o non sono animali in via d’estinzione, quindi una specie da tutelare?

 

 

 

Articoli correlati

*

Top