La Lazio e una serata da dimenticare in fretta 

Una sconfitta assurda quella rimediata dalla Lazio, immeritata ma che fa malissimo, che taglia le gambe.

È successo di tutto ieri sera all’Olimpico, con il gol allo scadere del Chievo, difesosi per tutta la partita, con il litigio di un tifoso con Biglia e con Tounkara che si è anche permesso di dare un pugno allo stesso.

Risultato? Lazio ko contro una squadra venuta quasi in vacanza a Roma, dopo un match giocato ad una porta sola e biancocelesti che scivolano al quinto posto in classifica.

Anche Simone Inzaghi alla fine è andato un po’ in confusione con i cambi. Ma la Lazio ha assoluto bisogno di forze fresche, che non possono essere certo giocatori alla Djordjevic.

Il serbo è un fantasma. Sulle decine di occasioni da gol avute ieri dai biancocelesti e le mille parate di Sorrentino, nemmeno un pericolo è stata creato dal numero 9. Dispiace dirlo, ma ad oggi è impresentabile.

Una volta che manca Immobile, la Lazio resta a secco di gol.

Lotito dove sei? Se ci sei batti un colpo.

Intanto, la società ha raggiunto l’accordo per il prolungamento di Biglia. Nonostante l’alterco di ieri con un tifoso, l’argentino ha scelto a vita il club biancoceleste. Adesso la speranza è che ripaghi al più presto la fiducia e i tanti soldi che percepirà. E che la Lazio riparta il prima possibile…

Articoli correlati

2 Commenti

  1. Paolo said:

    Per fare una grande aquadra ci vuole lo stadio pieno? Non sarà vero il contrario: per riempire lo stadio serve una grande squadra?
    La Lazio è stata in B? Si ma è stata anche la prima al mondo!
    Non c’è nessuno che vuole la Lazio! Come si fa a saperlo se non è mai stata messa in vendita (con valutazione di parte terza)?
    Mai un cent a Lotito. E si badi bene: non sino a quando vende, ma sino a quando, mettendo in vendita la Lazio, dimostri che realmente non ci sono acquirenti.
    Venendo alla partita:chi non sapeva che occorreva acquistare una punta? Ieri abbiamo giocato in 10.
    Con Lotito saremo sempre dietro a juve roma napoli milan e inter. Ce la battiamo con fiorentina atalanta sassuolo…
    Infine una domanda: Lotito alla presidenza della roma dopo quanto tempo sarebbe stato costretto a vendere?

*

Top