In arrivo il cornetto per vegani e celiaci

Sembra una svolta che potrebbe essere scambiata per un tentativo di seguire le mode, ma così non è. A breve il cornetto diventa vegan e senza glutine.

Si trova sulla pagina Facebook del cono gelato più famoso al mondo prodotto industrialmente, l’annuncio che il popolare Cornetto allarga la sua offerta e propone il Cornetto Veggy, con un delizioso cuore di panna fatta con il latte di soia, e Cornetto Senza Glutine, che potrà essere mangiato anche dai celiaci.


 

Qualche “sveglione” ha già commentato e bollato questa iniziativa come un voler andare incontro ad alcune “mode” alimentari imperanti in questo momento. Non capendo però che queste inclinazioni sono una scelta consapevole di chi non vuole mangiare latte e uova (circa 2 mln in Italia) e l’impossibilità di molti di ingerire glutine (sono quasi 600 mila i celiaci nel nostro paese).

Un modo quindi per soddisfare la richiesta di milioni di persone affezionate al Cornetto ma che, per una ragione o per l’altra, non hanno potuto assaggiarlo per lungo tempo.

Unilever con questa mossa ha acquisito il patentino di azienda “cruelty free”? Ma certo che no, dal momento che per testare altri prodotti ricorre massicciamente alla sperimentazione animale.

Volendo essere buoni, però, lo si può considerare un piccolo passo verso mutate consapevolezze, e cioè quella del potersi alimentare senza sfruttare un animale e poter produrre venendo incontro ai bisogni di una nicchia di consumatori.

Articoli correlati

*

Top