Facebook: l’app Camera farà concorrenza a Snapchat

Dopo 13 anni il social network più famoso al mondo si rinnova. Si concentra sulle immagini.

“Gli smartphone hanno cambiato il modo di comunicare – spiega Connor Hayes, uno dei project manager del Camera Team – oggi la comunicazione è ‘fotocentrica’, le persone amano raccontare se stesse con le immagini, ed è questa la direzione che vogliamo prendere con Camera, la nuova funzione dell’app di Facebook”.

La nuova applicazione, disponibile da oggi in Italia e presto in tutto il mondo, è lo strumento con cui la piattaforma blu viene incontro alle esigenze degli utenti. Video, animazioni ed ‘effetti speciali’ e la possibilità di limitare il pubblico, sarà semplice decidere se inviare la nostra storia privatamente o a tutta la comunità virtuale.
Con Camera saranno disponibili numerosi effetti interattivi e filtri la possibilità di scegliere il pubblico del nostro racconto e infine Stories, il nuovo formato di Facebook che – come su Snapchat e Instagram – permette la condivisione di video a tempo.

Non sorprende che la nuova app prenda spunto dalle possibilità offerte dai social concorrenti. I ‘nativi social’, hanno iniziato a raccontarsi attraverso i video di Snapchat, semplici da girare, personalizzabili e soprattutto con un contenuto dotato di una scadenza: non tutto quello che passa sul web è pubblico o destinato a durare nel tempo. Così, dopo aver implementato la possibilità di raccontare le proprie storie su Instagram, Mark Zuckerberg ha deciso che questa era la direzione giusta anche per Facebook.

Con la funzione Direct – Facebook darà la possibilità di esporre la propria vita a una sola persona o a un gruppo chiuso di amici. Un’opzione che assomiglia molto a Messenger con il quale Direct rischia di ‘scontrarsi’. Una possibilità che gli sviluppatori hanno cercato di evitare focalizzando la comunicazione scritta sull’app di messaggistica istantanea tradizionale e quella visiva con il nuovo strumento: gli amici potranno rispondere alla nostra storia inviando una risposta individuale in Direct ma la replica sarà, per lo più, in video.

Articoli correlati

*

Top