Partite truccate e scommesse: attenti alle truffe sulle pagine Facebook

Quante partite sono state truccate nel corso della storia del calcio? Tante, tantissime purtroppo. Molte anche insospettabili. In Italia sono stati diversi gli scandali che hanno macchiato questo bellissimo sport.

Calcio italiano e non solo però, visto che quello di “vendersi” un match è un malvezzo usato anche e soprattutto in altri paesi.

E il business che si è creato intorno alle “scommesse sicure” non ha limiti. Gli addetti ai lavori di alcuni paesi stranieri, Romania in primis, sembrano aver rinunciato a combattere questa deriva. Chi ha ormai preso atto che gli ambienti dove girano tantissimi soldi e interessi non possono essere lasciati incontaminati dalla malavita, ha provato a prendere un vantaggio proprio da questa situazione.

Come scrive il blog del Fatto Quotidiano “Io Gioco pulito“, “Gli scommettitori che prima cercavano i migliori pronostici ora cercano le gare ‘fixed – sistemate'”. 

Di che si tratta? Di Una sorta di investimento sicuro (ma solo all’apparenza) a cui affidarsi.

E su Internet basta cercare “Match fixed tips – Pronostici partite truccate”, per far uscire siti e pagine Facebook (quasi tutti dell’Est Europa) che parlano di questo.

In poche parole qualcuno a conoscenza della gara “apparecchiata”, in cambio di soldi ti dirà su quale scommettere.

Non è raro trovare anche foto, retrodatate ovviamente grazie alla apposita funzione di Facebook o ritoccate con PhotoShop, per far vedere l’autenticità della giocata ed invogliare gli ingenui acquirenti“.

Ovviamente tali “consigli” hanno un costo. Dai cento ai duecento euro a gara. Se perdi, ti “regalano” un pronostico gratis per la prossima puntata.

In molti ci sono cascati, anche perché hanno vinto qualcosina. Ma non si tratta di altro che di una nuova truffa online. E il perché lo spiega perfettamente il blog.
Mettiamo il caso che vogliano vendere a 200 euro il risultato di una partita di calcio di un campionato minore. Mettiamo il caso che abbiamo 9 acquirenti per questa partita. A 3 di questi verrà venduto il pronostico 1, ad altri 3 la X e agli ultimi 3 il pronostico 2 tutti a 200 euro. Già così i nostri truffatori hanno intascato 1800 euro (200 per 9). Ora i venditori scommetteranno 10 euro su ogni esito e poi in base a quello che risulterà vincente pubblicheranno la foto retrodatata e modificata con PhotoShop per modificare l’importo scommesso, da 10 a 1000 euro, e anche la vincita totale. Ovviamente 3 acquirenti saranno feliciperché hanno vinto mentre altri sei saranno disperati poiché raggirati”. E via via con altri clienti.

Un business creato ad hoc per lucrare sulla speranza delle persone di arricchirsi con il gioco d’azzardo. Un tunnel senza uscita.

Articoli correlati

Un Commento

  1. federico said:

    Svegliatevi è una truffa e questo nome non esiste ma sono due albanesi che gestiscono la cosa .in pratica danno a tutti partite diverse così se entra uno dei risultati loro chiedono altri soldi. consiglio mio denunciateli alle autorità competenti,segnalate il profilo su Facebook e segnalate anche alla western union e money transfer così gli bloccano i conti .i nomi degli albanesi sono Sildi Maliqi e Klajdi Belba.vi allego anche le giocate chiaramente perse fi alcuni poveri cristi che sono caduti nella trappola .

*

Top