Goliardia derby: tifosi laziali rincarano la dose con sagome e lumini a Trigoria

Nonostante le norme anti violenza, che negli ultimi anni hanno un po’ smorzato l’entusiasmo e lo sfottò all’interno degli stadi, il derby della Capitale continua ad avere il suo fascino.

Soprattutto, i tifosi laziali trovano sempre il modo di far parlare di sè, grazie alla loro goliarda che li contraddistingue da decenni. Così, la notte scorsa, un gruppo di sostenitori biancocelesti ha pensato di rendere omaggio all’ennesima débâcle giallorossa. 

Fuori i cancelli di Trigoria, sono state infatti disegnate delle sagome e acceso dei lumini in segno di lutto, trasformando così il centro sportivo romanista in un cimitero (tra l’altro, a pochi km dal Fulvio Bernardini, c’è il cimitero Laurentino) . Inoltre, tante le scritte goliardiche che hanno accompagnato questa “veglia”. In poco tempo le foto hanno fatto il giro de web.

Un derby, quello di domenica, che ha segnato nuovamente la supremazia della Lazio sulla Roma e che ha condannato la squadra di Spalletti ad una stagione (quasi) fallimentare.

Articoli correlati

*

Top