Cercate lavoro? Netflix offre 400 posti ad Amsterdam

netflix, lavoro, amsterdam, sede, offerta, lavorare, precari, contratto, occupazione, gestione,

Netflix mette a disposizione 400 nuovi posti di lavoro in Europa. Precari d’Italia fate attenzione, potrebbe essere l’occasione della vostra vita.

Precari d’Italia, però, dovreste andar via dal Belpaese. Netflix vi offre l’occasione della vita, una grossa opportunità di lavoro, potreste svoltare, ma attenzione: nessuno di questi posti è in Italia. Le posizioni aperte hanno tutte sede nel suo nuovo centro europeo dedicato al servizio clienti che ha aperto ad Amsterdam, già headquarter di Netflix per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa.

E lì, dall’inizio del 2016, i dipendenti sono comunque raddoppiati.

Insomma, Amsterdam non è proprio dietro l’angolo, si sa, ma neppure dall’altra parte del mondo, e poi è una città bellissima. Un lavoro da quelle parti è una cosa che si può considerare, viste le tantissime offerte che vanno dal marketing alle pubbliche relazioni, dall’ufficio legale al recruiting. Insomma, ne varrebbe la pena, davvero.
Netflix è in grande espansione e anche la produzione di nuove serie, fatte «ad hoc» per la piattaforma (nella foto, Orange Is the New Black che ne è un esempio) è un altro buon bacino dove pescare qualche lavoro creativo, legato al mondo del cinema: sceneggiatori, scenografi, registi e attori hanno sicuramente qui un buon ventaglio di occasioni.

«Noi continuiamo a investire nei contenuti europei», garantisce Reed Hastings, co-fondatore e CEO di Netflix e c’è da crederci visto questo ingente investimento. Comunque, chi fosse interessato a mandare una candidatura può guardare QUI tutte le posizioni aperte. Se poi si volesse andare ancora più lontano, in Giappone, per esempio, o negli Stati Uniti, allora è meglio tener d’occhio QUI.

Articoli correlati

*

Top