Intelligenza artificiale, la lezione di Monsignor Sánchez Sorondo alla Cattolica

intelligenza artificiale, Monsignor Sánchez Sorondo
Monsignor Sánchez Sorondo

Scienza, tecnologia, persona: questi i temi della speciale lezione su ”Poteri e limiti dell’ intelligenza artificiale” che Mons. Marcelo Sánchez Sorondo, vescovo e Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e della Pontificia Accademia delle Scienze sociali, terrà il prossimo giovedì 18 maggio alle ore 11.00 nell’Aula 1 del Polo Didattico “Giovanni XXIII” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma (L. go F. Vito, 1 – piano terra).

L’incontro con gli studenti, promosso dalla Facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sarà introdotto dal professor Domenico Bodega, Preside della Facoltà. “L’ intelligenza artificiale – dichiara Gianpiero Fumi, docente di Storia economica della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica – è una prospettiva da tempo fantasticata da tempo dalla scienza e dalla tecnica e che oggi si sta avvicinando. È già realtà in alcuni settori della finanza, dell’industria, della medicina, del marketing e rivoluzionerà il modo di vivere e di lavorare forse nei prossimi dieci-quindici anni”.

“È la parte più ‘intrigante’ e problematica della grande rivoluzione scientifica e tecnologica del nostro tempo – continua Fumi –  perché sposta i confini tra l’umano e la macchina creando forme di ibridazione (android, cyborg) inimmaginabili fino a pochi anni fa. Monsignor Sánchez Sorondo ci offrirà la sua riflessione e quella della Pontificia Accademia delle Scienze, che ha analizzato la prospettiva della intelligenza artificiale in una recente sessione con relatori di alto livello”.

L’incontro – prosegue il professor Fumi – si svolgerà in concomitanza con il Career Day e sarà l’occasione per spaziare dal placement a uno scenario non “futuribile”, ma già alle porte, quello dello sviluppo e delle applicazioni dell’ intelligenza artificiale, che interessa un numero crescente di aziende. Anche per questo il seminario del prossimo giovedì sarà prezioso anzitutto per gli studenti, che al mondo del lavoro si preparano fin dagli anni di studio a entrare con la consapevolezza e le competenze necessarie per le grandi sfide e opportunità che si prospettano in un futuro ormai prossimo”.

Nato a Buenos Aires, Argentina, nel 1942, Marcelo Sánchez Sorondo è professore di Storia della filosofia. Per più di un ventennio, ha svolto la sua attività accademica presso la Pontificia Università Lateranense, dapprima in qualità di incaricato di Storia della filosofia (dal 1976 al 1982) e poi di professore di ruolo (dal 1982 al 1998). Eletto Preside della Facoltà di Filosofia nel 1987, è stato confermato in tale incarico fino al 1996.
Dal 1998 insegna Storia della filosofia presso la Libera Università Maria S.S. Assunta.
E’ autore di numerosissime opere – che hanno dato un apporto di grande rilevanza alla disciplina e testimoniano la Sua alta competenza. Membro della Pontificia Accademia di S. Tomaso d’Aquino dal 1989, ne è Segretario dal 1999. Dal 1998 è Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze, che rappresenta una delle più importanti istituzioni accademiche mondiali, annoverando tra i suoi membri insigni studiosi, tra cui molti premi Nobel. L’Accademia ebbe tra l’altro come suo Presidente lo stesso Padre Agostino Gemelli, dall’ottobre del 1936 fino al luglio del 1959. Dallo stesso anno è anche Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, di recente fondazione.

Articoli correlati

*

Top