Mallorca e sesso, nuovo scandalo hard in rete

mallorca

Ancora sesso. Ancora uno scandalo in Spagna. Ed ancora una volta a Palma de Mallorca.

Dopo il sesso orale praticato da alcune ragazze nel locale “Magaloff”, in cambio di cocktail, la città iberica è ancora teatro di episodi trasgressivi. Non solo vietati ai minori, ma da censura totale.
In rete sta infatti spopolando un nuovo video hard dove si vede una coppia che fa sesso in pieno giorno, tra due auto parcheggiate. In mezzo alla gente (anche bambini), che ha ripreso scioccata la scena con il proprio telefonino. Secondo le prime ricostruzioni si tratterebbe di una coppia di turisti britannici, ma sono in corso altri accertamenti della polizia. La cosa che risalta subito all’occhio è “turisti britannici”. Ancora una volta? Sembra proprio di si. A offrire sesso orale in cambio di alcolici al “Magaloff” erano ragazze inglesi. In questo video, la coppia “incriminata” sembra provenire dal Regno Unito. D’altronde, dopo gli scandali di sesso e di pedofilia che stanno facendo vergognare un Paese intero, non c’è da stupirsi più di tanto se le ragazze d’Inghilterra trovino sfogo delle loro più perverse fantasie sessuali all’estero. Forse proprio perché dalle parti della Regina Elisabetta esistono regole molti più ferree rispetto agli altri Paesi europei. La sfortuna per i cittadini ha voluto che ancora una volta queste giovani inglesi abbiamo scelto Palma de Mallorca per trasgredire.
Ed il sindaco Manuel Onieva, insieme agli altri politici locali, non ha preso benissimo la notizia ed il video hard che circola in rete. C’è il timore che Mallorca possa essere vista, agli occhi di tutto il mondo, come una città senza regole, dove si possono tenere comportamenti deplorevoli anche in luoghi pubblici. Si cerca di correre ai ripari per rimediare alla figuraccia mostrata in web visione. Sono in arrivo leggi che prevedono maggiori controlli sui pub e sulle serate organizzate. Meno alcool e meno sesso, si spera. Ragazze inglesi permettendo…

Articoli correlati

*

Top