Pd, la Prestipino parla di “razza” e tutti gridano alla gaffe

Pd

Dall’esponente del Pd sono arrivate immediatamente le scuse per alcune dichiarazioni formalmente discutibili.

Singolare, la storia che ha visto protagonista l’esponente del Pd Patrizia Prestipino. Intervistata da Radio Cusano Campus, ha dichiarato che: “Renzi in campagna elettorale ha detto che si sarebbe occupato anche di mamme, ed è stato coerente. In Italia nascono sempre meno figli, la genitorialità viene spesso lasciata da sola. Non ci sono più mamme in Italia, vi rendete conto che siamo il Paese più anziano d’Europa? Siamo un Paese che rischia tra qualche decennio di non avere più ragazzi italiani. Se uno vuole continuare la nostra razza, se vogliamo dirla così, è chiaro che in Italia bisogna iniziare a dare un sostegno concreto alle mamme e alle famiglie. Altrimenti si rischia l’estinzione tra un po’ in Italia”.

Tolta la parola “razza”, che poteva e doveva essere sostituita, il ragionamento non fa una grinza. Con buona pace di tutti quelli che affermano che la denatalità tra gli italiani non è un problema che affonda le proprie radici nelle ristrettezze economiche, l’idea che la genitorialità sia abbandonata a se stessa è tremendamente vera. Il fatto che siamo il Paese più anziano d’Europa e che tra qualche decennio rischia di non sfornare più italiani, ma soprattutto che non sia più rimandabile l’elaborazione di un sostegno vero e concreto alle mamme e alle famiglie, lo diciamo da diverso tempo.

La Prestipino, accorgendosi dello “scivolone” legato al termine “razza” (che richiama il noto “Manifesto della razza” del 1938), si è scusata a 360°. “Questa mattina nel corso della trasmissione radiofonica mattutina di Radio Cusano Campus”, ha dichiarato, “in maniera del tutto erronea ho usato il termine “razza” nell’ambito di una discussione sulla natalità. Mi scuso chiaramente per l’uso di questo termine che, peraltro, nulla aveva a che fare con la discussione in corso in quel momento”.

Appianato l’incidente linguistico, sarebbe ora meglio scendere nel dettaglio di un problema, quello della denatalità in Italia, i cui problemi sono decisamente urgenti.

 

Articoli correlati

*

Top