Usa: Honolulu, multe ai pedoni con gli occhi fissi al cellulare mentre attraversano la strada

Cellulare

La città delle isole Hawaii è la prima a sanzionare chi a piedi si disinteressa degli incroci guardando il cellulare.

Di solito, decisioni drastiche come questa, vengono prese quando proprio non se ne può più. E si vede che ad Honolulu, i pedoni con lo sguardo puntato perennemente sullo schermo del proprio cellulare, l’hanno fatta veramente grossa causando parecchi incidenti.

Fatto sta che le autorità del posto hanno pensato bene di dichiarare “illegale” il comportamento di chi attraversa la strada a piedi, non curandosi minimamente di chi arriva, impegnato com’è ad inviare messaggi o a giocare.

La legge entrerà in vigore il prossimo 25 ottobre, ed intende sanzionare i pedoni distratti da quella che è oramai diventata una vera e propria appendice del corpo umano. Il cellulare, e questo è il pensiero del legislatore, deve essere messo da parte quando si attraversa e gli occhi devono essere posti sulla strada e non su chat e videogiochi.

Così ragionano le Autorità Usa, mentre in Italia dibattiamo ancora su quale sanzione appioppare a chi si distrae alla guida con un cellulare.

 

Articoli correlati

Top