Calciomercato Lazio: emergenza in difesa. Parte la caccia allo svincolato

lazio

Lazzaretto Lazio: lesione muscolare per Basta, anche Bastos ko. Affaticamento per Milinkovic e De Vrij. Tare cerca tra gli svincolati

Momento nero in casa Lazio. Dusan Basta ha subito una lesione muscolare. In tarda mattinata, dopo le visite in Paideia, si conoscerà l’entità dell’infortunio (possibile secondo grado). Lesione di primo grado per l’angolano Bastos, costretto ad abbandonare la partita dopo soli 24 minuti. De Vrij, già in dubbio per un affaticamento muscolare, salterà la trasferta di Verona. L’olandese ha riaccusato il fastidio al flessore avvertito anche a Marassi. Sono ancora da valutare invece le condizioni di Milinkovic. Non dovrebbe trattarsi di un infortunio grave, ma anche il serbo è costretto a fare i conti con un affaticamento muscolare al flessore.

“Siamo in emergenza. Serve necessariamente un altro tassello. Proveremo a vedere l’elenco degli svincolati, anche se trovare giocatori pronti ad aiutarci non sarà facile”. Non usa giri di parole il mister biancoceleste. La sua lazio, uscita malconcia dopo il turno infrasettimanale con il Napoli, è alla disperata ricerca di un difensore. Certo, la dirigenza poteva pensarci prima, ma è troppo facile parlare con il senno di poi. Il buco lasciato da Hoedt andava coperto ad agosto, ma nessuno poteva immaginare che dopo sole 5 giornate mister Inzagi si sarebbe trovato da un giorno all’altro senza difesa.

A questa Lazio, impegnata su tre fronti, serve a tutti i costi un’altro centrale. Non c’è tempo per i rimpianti, ed è per questo che Igli Tare ha già pronta sulla scrivania la lista degli svincolati. Senza dubbio, uno dei profili più interessanti è quello di Mobido Diakitè, vecchia conoscenza del mondo Lazio. Il francese è rimasto senza squadra dopo le sfortunate parentesi con le maglie di Ternana e Sampdoria. E nonostante un addio non proprio idilliaco, Igli Tare potrebbe decidere di puntare su un “usato sicuro”. Cerca squadra anche Cristian Zaccardo. Qualche settimana fa, il difensore classe ’81 ha condiviso un post per proporsi alle squadre professionistiche. “Posso giocare ancora due anni, chi mi prende fa un affare” ha scritto l’ex campione del mondo su Linkedin.

Un’altro nome potrebbe essere quello di Joleon Lescott, L’inglese, classe ’82, è in cerca di sistemazione dopo l’ultima avventura al Sunderland. Conta ben 26 presenze in nazionale, e ha ancora voglia e grinta da vendere. C’è anche la pista che porta a Sèbastien Bassong, ex di Tottenham e Norwich. E, in fondo alla lista, spunta il nome di Manuel Flores Moreno, meglio conosciuto come Chico. Lo spagnolo, classe ’87, vanta un passato tra le file dell’Almeria e dello Swansea. Per lui, anche una sfortunata parentesi a Genova, sponda Marassi, conclusa con 0 presenze.

Nonostante la sconfitta, Simone Inzaghi rimane fiducioso. “Abbiamo palleggiato, tenuto testa al Napoli nel migliore dei modi e poi abbiamo perso quattro calciatori per infortunio – ha commentato il mister biancoceleste ai microfoni della RaiOra dobbiamo pensare a domenica ed essere bravi a cambiare pagina: è stata una serata sfortunata, ma non deve farci cambiare obiettivi e tanto meno la voglia di lavorare”.

Articoli correlati

*

Top