Treviso: muore di tumore e lascia regali alla figlia fino ai suoi 18 anni

figlia

Prima del suo decesso una mamma trevigiana ha comprato per la figlia doni per tutti i compleanni e le feste di Natale fino alla sua maggiore età.

L’ultimo regalo che la figlia scarterà tra poco meno di 17 anni sarà un mappamondo, con sopra indicate le città che la mamma avrebbe voluto visitare con lei. La piccola Alice non può ancora saperlo, ma capirà presto quanto amore le abbia lasciato in eredità la madre Elisa, che prima di andarsene a causa di un tumore ha acquistato tutti i doni che avrebbe voluto darle in vita, fino ai suoi 18 anni.

Una vicenda straziante quella di Elisa Girotto, giovane mamma trevigiana morta l’altra notte in un hospice di Treviso in seguito ad un cancro al seno di rara aggressività, ma con un finale sorprendente. Dal momento in cui la donna, con a fianco il marito Alessio, ha saputo la verità sulla prognosi infausta della malattia, ha programmato parte del futuro della sua bimba (che ha un anno e due mesi) acquistandole un regalo per ogni compleanno e per le feste natalizie.

Per i primi anni le bambole, poi i gonfiabili, quindi i libri, fino a quando Elisa avrà 18 anni, età in cui riceverà un mappamondo a coronamento di questa vicenda altamente simbolica.

Articoli correlati

*

Top