Fassino: “Travaglio ci critica? Proprio lui che viene dal Fuan…”

fassino

Dopo il voto sulla nuova legge elettorale Fassino ha sparato una bordata al Direttore de “Il Fatto Quotidiano”, che preannuncia una querela.

Piero Fassino non le deve proprio aver digerite, le critiche alla fiducia imposta alla votazione sul Rosatellum fatte da Marco Travaglio. E con una insinuazione ha affermato, nel corso della trasmissione radiofonica Un giorno da pecora, che “Travaglio viene dal Fuan, io vengo da tutt’altra storia, ognuno sta sulla sua barricata”.

La replica del Direttore de “Il Fatto Quotidiano” non si è fatta per nulla attendere. “Ho appreso oggi da Piero Fassino, fonte notoriamente autorevole, che “Travaglio viene dal Fuan… dal fronte universitario fascista”. Non lo sapevo, ma nella vita si impara sempre qualcosa. Casomai il Travaglio di cui parlava Fassino fossi io, però, mi correrebbe l’obbligo di comunicare all’ex segretario, ex ministro, ex deputato ed ex sindaco che io non ho mai avuto tessere in vita mia, né tantomeno quella del Fuan, non essendo io mai stato né militante, né simpatizzante né elettore fascista o neofascista o postfascista o parafascista. Comprendo l’imbarazzo di Fassino nel difendere la fiducia imposta dal suo partito sul Rosatellum alla maniera di Benito Mussolini nel 1923 sulla legge Acerbo, ma io non c’entro. Siccome però a nessuno può essere consentito di dare del fascista a chi non lo è mai stato, do appuntamento a Piero Fassino in Tribunale con un’immediata querela per diffamazione”.

Leggendo le accuse di Fassino e la nota con cui ha replicato Marco Travaglio viene da chiedersi cosa rappresenti davvero il Fuan. E si scopre che nel Fronte universitario d’azione nazionale o Formazioni universitarie di avanguardia nazionale (movimento politico universitario, fondato a Roma nel 1950 e sciolto nel 1996) hanno militato decine di parlamentari, ma soprattutto vi ha fatto parte, negli anni degli studi accedemici, un signore di nome Paolo Borsellino.

Ma allora, ci chiediamo, qual’è il valore dell’accusa e cosa c’è allo stesso tempo di cui vergognarsi, nell’essere appartenuti al Fuan?

 

Articoli correlati

*

Top