Calcio: prosegue sui social il litigio tra l’agente di Salah ed i tifosi della Fiorentina

salah

Continuano le stilettate tra l’entourage di Salah ed i supporters viola. A riaccendere la miccia, stavolta, è stato un post su Instagram.

Dopo la rovente estate del 2015, animata dalla furibonda rissa tra Fiorentina, Chelsea ed Inter (al termine della quale la spuntò la Roma), torna a far parlare di sè l’inimicizia mai sopita tra il procuratore di Momo Salah, Ramy Abbas, ed i tifosi della Fiorentina, sentitisi traditi dal calciatore egiziano due anni or sono.

A far riesplodere antichi rancori è stato un innocente (almeno all’inizio) post sul popolare social network Instagram di Abbas, fotografato in compagnia dell’ex romanista (ora in forza al Chelsea) Antonio Ruediger.

Lo scatto deve aver dato fastidio ad un tifoso viola, che in un commento gli ha ricordato il risultato tra il Manchester City di Guardiola ed Liverpool (l’attuale squadra di Salah) di due mesi fa.

Un 5-0 che deve ancora bruciare ad Abbas, che si è anche sentito dare del “kebabbaro”. L’egiziano non ci ha più visto, sbottando con un poco elegante “visto cosa ho fatto alla tua squadra?“, riferito al controverso addio alla Fiorentina di Salah del 2015.

Non proprio un duetto tra studenti di Oxford, a testimonianza che su quell’affaire ancora si discute parecchio.

Articoli correlati

*

Top