Calcio: i sismografi hanno lanciato l’allerta terremoto dopo il primo gol del Per첫

terremoto

Incredibile, l’effetto dell’esultanza dei tifosi peruviani dopo la rete dell’1-0 contro la Nuova Zelanda. La strumentazione antisismica ha segnalato un terremoto in corso.

Doveva essere tanta, l’attesa dei peruviani per la partita di ritorno contro la Nuova Zelanda (l’andata era finita 0-0) velevole come spareggio per accedere alla fase finale dei campionati di calcio di Russia 2018.

L’ultima presenza della Nazionale del Per첫 nella massima competizione mondiale risale infatti al 1982, quando affront챵 nel girone di Vigo – La Coruna gli azzurri poi campioni del mondo, e questa voglia di calcio si 챔 tradotta in un insoltito accadimento, manifestatosi sotto forma di un’apparente scossa di terremoto.

I sismografi del Paese sudamericano, tenuti decisamente sotto controllo in un’area considerata dagli esperti ad alto rischio sismico, hanno rilevato in occasione del gol dell’1-0 siglato da혻Jefferson Farfan (i peruviani hanno segnato in seguito un’altra rete) una scossa anomala ed hanno lanciato l’allarme terremoto.

Un’allerta da subito rientrata, motivata dall’esultanza sfrenata di milioni di persone che stavano seguendo l’incontro disputato a Lima, che ha sancito la fine di un incubo durato ben 35 anni.

Articoli correlati

*

Top