Black Friday: in Italia la festa del capitalismo fattura 1,5 miliardi di euro

Black Friday

Il “venerdì nero” conquista anche il Bel Paese: 14 milioni gli italiani interessati. Le transazioni online valgono 800 milioni. Ecco tutti i numeri

Un giro d’affari di 1,5 miliardi di euro. 14 milioni di consumatori interessati. E per finire, un volume di acquisti online che sfiora gli 800 milioni di euro. Sono questi i numeri del Black Friday italiano. E il volume d’affari è destinato ad aumentare. Difatti, il lungo week-end di sconti pazzi si chiude oggi con il “cyber-monday“, la giornata dedicata esclusivamente agli acquisti tecnologici.

 

Secondo un’indagine condotta da Confesercenti (in collaborazione con Swg), il Black Friday piace sempre di più agli italiani. I 14 milioni che hanno deciso di approfittare dei super-sconti hanno speso mediamente 108 euro a testa. Una rete di 200mila negozi ha aderito al “venerdì nero”, e 7 su 10 hanno prolungato le offerte per tutto il fine settimana.

E’ il tech il settore ad andare per la maggiore. Il 60% degli italiani ha deciso di spendere i propri risparmi per l’acquisto di prodotti tecnologici. Il 40% (in netto calo rispetto allo scorso anno) ha scelto il settore moda e abbigliamento. In terza posizione, con grande distacco, troviamo i “pacchetti viaggi” (8%).

Mentre il 39% preferisce ancora il punto di vendita tradizionale, il 61% della popolazione italiana va a caccia di affari online. “Quest’anno i numeri del Black Friday sono andati ben oltre le aspettative – commenta Riccardo Mangiaracina, responsabile scientifico dell’Osservatorio eCommerce B2c – “Dopo che lo scorso anno i consumatori del nostro paese hanno acquistato online per un valore di circa 600 milioni di euro, il 3% circa della domanda annua online, l’attesa era molto alta”.

Articoli correlati

*

Top