Calcio: in Bundesliga hanno tentato di imitare la testata di Zidane

zidane

Leon Goretzka (dello Schalke 04) è riuscito soltanto a produrre una brutta copia del gesto compiuto da Zinedine Zidane durante la finale dei mondiali del 2006.

Voleva far male, il centrocampista dello Schalke04 Leon Goretzka, imitando in un raptus di violenza il folle gesto che provocò l’espulsione di Zinedine Zidane nella finale dei mondiali tedeschi del 2006. Una testata in pieno petto, rimasta impressa nell’immaginario collettivo, quella rifilata più di dieci anni fa a Marco Materazzi e che i francesi ancora ricordano.

Un gesto inconsulto, dicevamo, fatto per vendicarsi di un fallaccio di Özkan (nella partita di Bundesliga Schalke 04 – Colonia) che tra l’altro aveva anche invitato provocatoriamente l’avversario a rialzarsi e a non frignare più di tanto.

 

L’unico risultato che Goretzka ha ottenuto è stato quello di rimbalzare sul petto dell’avversario dopo avergli inferto un colpo che non lo ha minimamente scalfito.

E diversamente dal 2006 l’arbitro ha inspiegabilmente lasciato correre, forse per non surriscaldare gli animi, non prendendo alcun provvedimento disciplinare.

Articoli correlati

*

Top