La splendida riflessione di Damiano Tommasi sulla situazione del calcio italiano

Il presidente dell’AIA: “I nostri bambini stanno con gli adulti, e un adulto che non sa stare coi bambini crea dei danni”

Il calcio italiano sta vivendo una delle parentesi più buie della sua storia. L’assemblea elettiva non è riuscita a eleggere un presidente, e per la FIGC si sono aperte le porte del commissariamento. Ancora una volta la sete di potere, l’ambizione personale e gli inciuci di palazzo hanno prevalso sul buon senso.

Ma mentre in Assemblea continuano a litigare “per un pugno di dollari”, il mondo continua ad andare avanti. Mentre i calciatori europei a 17 anni fanno il loro esordio tra i professionisti, i talenti italiani continuano a guardare le partite dalla panchina. E nel peggiore dei casi vengono lasciati allo sbaraglio in qualche angolo sperduto del Paese.

Ecco la riflessione di Damiano Tommasi, che con il suo discorso ha fatto breccia nei cuori di chi questo sport lo ama veramente. In queste parole c’è davvero tutto: umiltà, voglia di fare, consapevolezza dei propri mezzi, e davvero tanta passione.

Il discorso di Damiano Tommasi all'Assemblea Elettiva

🎙️🎥 Da far ascoltare a tutti gli amanti del Calcio!⚽💙Il bellissimo discorso del nostro Presidente Damiano Tommasi all'Assemblea Elettiva. Questa è la nostra idea di cambiamento! AIC – Associazione Italiana Calciatori

Pubblicato da AIC – Calciatori Dilettanti su Martedì 30 gennaio 2018

 

Articoli correlati

*

Top