Elezioni: Berlusconi contestato al seggio da un’attivista Femen

Il leader di Forza Italia è stato spettatore dell’irruzione a seno nudo di una militante Femen, successivamente bloccata dalla Polizia.

Al grido di “Berlusconi sei scaduto!” un’attivista Femen si è scagliata contro Silvio Berlusconi, fecendosi largo tra i fotografi che immortalavano il leader di Forza Italia intento nelle operazioni di voto.


 

Al cospetto del curioso siparietto Berlusconi non ha fatto una piega. Appena la militante è salita su di un tavolo il Cavaliere si è girato dall’altra parte e se ne è andato, lasciando spazio alla Polizia che ha preso di peso l’attivista e l’ha portata via.

L’assenza di reazione da parte di Berlusconi forse è dovuta al fatto che è abituato a simili manifestazioni, avendo assistito ad un’analoga dimostrazione 5 anni fa nel medesimo seggio elettorale.

Articoli correlati

*

Top