Il meraviglioso gesto di un bimbo nei confronti dell’oncologo che ha curato sua madre

bimbo

Il bimbo ha consegnato tutti i pochi risparmi che aveva ad un medico dello Ieo di Milano affinché vengano destinati alla ricerca.

E’ un “grazie” speciale quello che ha ricevuto un oncologo milanese che lavora all’Istituto Europeo di Oncologia a Milano. Un bimbo di cinque anni, arrivato dalla Sardegna con i genitori, ha ringraziato il vicedirettore del dipartimento di senologia dello Ieo, il dottor Pietro Caldarella, per le cure messe in campo per la madre con un bigliettino accompagnato da alcune monetine. “Questi sono i miei risparmi per la ricerca contro il cancro”, ha detto il piccolo al medico, che si è commosso e ha postato la foto del biglietto su Facebook.

“Stamattina il figlio di una mia paziente di 5 anni mi ha dato questo biglietto per ringraziarmi delle cure alla sua mamma e dentro c’erano i suoi risparmi che ha voluto donarmi per la ricerca sul cancro …mi veniva da piangere !!!!”, ha scritto Caldarella sul social network.

“Il marito mi ha portato in dono due bottiglie di vino sardo e poi mi detto che c’era il figlio che voleva darmi una cosa – ha raccontato Caldarella – Allora il piccolo, timidamente si è avvicinato. Tra le mani, stringeva una piccola busta di carta bianca. Gli ho fatto i complimenti e gli ho detto che è davvero un ometto. Poi l’ho tranquillizzato confermandogli che la sua mamma ora sta bene e non deve più preoccuparsi perché starà sempre con lui”.

Articoli correlati

*

Top