Cina: il gambero si amputa una chela per non finire nella zuppa

La mossa disperata del crostaceo finisce su YouTube. Neanche a dirlo, il video è diventato virale nel giro di poche ore

La “voglia di vivere” prima di tutto. E’ la singolarissima storia di un gambero “cinese”, tristemente destinato a una zuppa al peperoncino. Quasi pronta per essere servita ai tavoli di un noto ristorante asiatico. Ma il crostaceo, per volerla dire alla Danny Boyle, ha “scelto la vita“.  Piuttosto che finire nella bocca dei clienti, l’animale ha preferito amputarsi una chela e darsela “a gambe levate”.

Il filmato dell’accaduto, postato sul social media cinese Weibo, è diventato subito virale su tutti i social network, e come riportato dal tabloid “Mirror“, ha già superato il milione di visite.

Per diversi secondi il gambero ha provato a liberarsi, ma quando ha capito che era ormai questione di vita o di morte, ha preferito amputarsi la chela.

Dopo aver visionato il video, gran parte degli utenti hanno implorato il cuoco su Weibo chiedendogli di risparmiare la vita del crostaceo. Jiuke, lo chef del ristorante, ha subito tranquillizzato tutti, e ha dichiarato al Taiwan News: “il gambero se la passa bene. L’ho lasciato vivere. L’ho già portato a casa e lo alleverò in un acquario”.

Articoli correlati

*

Top