Una bella vacanza? Ci deve essere anche il tuo cane

cane

“Riflessioni di un cane:
Io non rubo e l’uomo sì, eppure nei negozi c’è scritto: E’ vietato l’ingresso ai cani.
Io non baro e non do scandalo, l’uomo sì, eppure in Parlamento è scritto: E’ vietato l’ingresso ai cani.
Io non ho mai fatto una guerra e l’uomo tante, eppure c’è la scritta: Attenti ai cani.
Io non chiedo tangenti in cambio del mio “operato”, l’uomo sì, eppure mi tocca andare in giro con il guinzaglio, museruola e la paura di essere abbandonato.
Specialmente quando l’uomo decide che IO sono un peso (Natale, Pasqua, ferie).
Allora chi di noi è “cane” realmente?”
Abbandonare un cane è un reato, oltre che un gesto disumano.

 



Articoli correlati

*

Top