Piaggio, la nuova Vespa Elettrica sfrutterà l’intelligenza artificiale

vespa

Robot di bordo, motore a impatto zero e autonomia superiore ai 100 chilometri: la nuova Vespa della casa di Pontedera è pronta a stupire tutti.

Era il lontano 1946 quando Piaggio presentava al mondo la sua prima Vespa. Un mezzo agile e innovativo, destinato a rivoluzionare per sempre il mondo delle due ruote. Adesso, a oltre sessant’anni di distanza, Piaggio vuole lasciare tutti a bocca aperta ancora una volta. E lo farà senz’altro, con la nuova Vespa elettrica.

Il suo motore, un Power Unit da 5,4 cavalli, è in grado di erogare una potenza massima di 4kW. Numeri che la rendono indubbiamente più performante rispetto alla versione standard da 50cc.

Gli ingegneri della casa di Pontedera hanno lavorato molto bene sull’autonomia. Difatti, grazie all’innovativo sistema di recupero dell’energia cinetica Kers (Kinetic Energy Recovery System), la batteria è in grado di auto ricaricarsi anche nelle fasi di decelerazione. Per caricare la batteria, sarà invece necessario collegare la spina alla presa elettrica. Il tempo medio per una carica completa si assesta intorno alle 4 ore.

La velocità massima non è ancora stata svelata, ma Piaggio ha reso noto che sulla nuova Vespa saranno disponibili due differenti modalità di guida: quella Eco, volta a preservare l’autonomia del mezzo, che ridurrà la velocità massima a 30 kilometri orari, e quella Power, l’opzione che non prevede alcun vincolo di sorta.

Ma la vera chicca è Gita, il robot assemblato a Boston da Piaggio Fast Forward. Grazie all’intelligenza artificiale, la nuova Vespa Elettrica sarà in grado di avvertire la presenza di persone e veicoli nell’area circostante, riducendo al minimo il rischio di spiacevoli incidenti. Non solo. Il computer di bordo aiuterà il conducente a raggiungere più in fretta la sua destinazione, mostrandogli i tragitti da seguire in base al traffico monitorato in tempo reale.

Queste peculiarità, unite al risparmio di energia in fase di decelerazione, fanno della nuova Vespa la soluzione ideale per fuggire dal traffico e dallo stress quotidiano. Il nuovo mezzo della casa di Pontedera debutterà sul mercato verso la fine di ottobre, per raggiungere la piena commercializzazione il mese successivo, in perfetta concomitanza con l’evento EICMA che si terrà a Milano dall’8 all’11 novembre. Il prezzo ufficiale non è ancora stato svelato, ma gli addetti ai lavori parlano di una cifra che si assesterà intorno ai 6000 euro. Insomma: non ci resta che aspettare.

Articoli correlati

*

Top